Se sta cercando una colf, un badante o una baby-sitter, consulti la Banca Dati Lavoratori Domestici e si lasci aiutare dai nostri operatori.

I profili dei lavoratori sono immediatamente consultabili accedendo all'AREA PUBBLICA nel Menù Principale che trova in alto. I profili riportano tutte le principali caratteristiche professionali del lavoratore e alcuni dati personali. Sono inoltre riportate le referenze rilasciate dagli ex datori di lavoro ed è possibile verificare i percorsi di formazione professionale che ciascuno di loro ha seguito.

Ogni giorno incontriamo e selezioniamo decine di lavoratori domestici sul territorio di Roma e provincia

  • Alcuni di loro li conosciamo da anni, perché hanno già lavorato presso nostre famiglie.
  • Altri si candidano per la prima volta ma hanno alle spalle numerose esperienze, che vengono accuratamente verificate attraverso un contatto diretto con gli ex datori di lavoro.
  • Altri ancora non hanno esperienza specifica nel settore ma hanno frequentato efficaci percorsi di formazione professionale e dispongono di referenze in altri ambiti. 
  • Infine abbiamo quei lavoratori che, per i motivi più vari, non sono stati in grado di fornirci referenze ma comunque ci hanno fatto una buona impressione durante il colloquio e quei lavoratori per i quali alcuni parametri di riferimento non si conciliano con i nostri criteri di selezione: i profili di questi ultimi lavoratori sono sono quindi visibili nella Banca Dati FREE, accessibile a tutti.

Cerchiamo di tutelare il più possibile le famiglie che si affidano a noi, impegnando i lavoratori a seguire un Codice Etico basato sull'onestà, la cortesia e l'affidabilità. Allo stesso tempo cerchiamo di promuovere l'occupabilità di quei candidati che dimostrano di sapersi ben comportare e che danno le maggiori garanzie di serietà professionale. Espelliamo definitivamente e senza esitazione i candidati che, dopo aver aderito al Codice Etico, si comportano - anche solo una volta - in modo difforme.

Ai lavoratori chiediamo anche di delegarci a richiedere il loro Casellario Giudiziale e il Certificato dei Carichi Pendenti che viene rilasciato dal Tribunale di Roma. Il lavoratore ovviamente non è costretto a rilasciare delega all'associazione, ma il fatto che lo faccia senza alcuna preoccupazione incide positivamente sulla sua valutazione. Il datore di lavoro che desiderasse disporne, può verificare sul profilo se il lavoratore ha rilasciato delega alla richiesta. Per ottenerli, sarà comunque necessario rimborsare i costi relativi ai bolli e alle attività di richiesta.

A tutela della famiglia, possiamo anche offire indicazioni sul corretto inquadramento del lavoratore, occuparci della denuncia e della gestione del rapporto di lavoro e seguirne l'evoluzione. Quando necessario, interveniamo per offrire soluzioni e consigli finalizzati al superamento di eventuali criticità.

Chi cerca una colf o una baby-sitter
può contattare Famiglia Point
Chi cerca una badante
può contattare Libera Cittadinanza Onlus

 

Se non vuole fare riferimento a Famiglia Point o a Libera Cittadinanza Onlus per il contatto con il lavoratore, chieda di accedere alla Banca Dati FREE.